Roero Arneis DOCG e Langhe DOC
Roero DOCG e Riserva
Barbera d'Alba DOC
Langhe Nebbiolo DOC
Vini Dolci Moscato e Brachetto
Gavi del Comune di Gavi
Vino Rosato

Roero Arneis DOCG Cecu d'la Biunda

L'Arneis, vitigno esclusivo delle irte colline del Roero, è con il Nebbiolo l'artefice della notorietà del nostro territorio.
L'obbligo derivante dalla sua riconosciuta nobiltà ci ha spinti a curare questa selezione con il chiaro intento di offrire un'ulteriore opportunità per conoscere appieno le caratteristiche e le potenzialità di questo grande vitigno. Le uve provengono dai terreni soffici e calcarei siti sia sulle colline che attorniano la "Valle di Vezza", sia su quelle che fanno da contrafforte alle Rocche di Canale: il celebre bricco Renesio, dove si narra che a metà del millennio passato sia nata questa particolare uva bianca, che venne chiamata in un primo momento “Nebbiolo bianco” per sottolinearne la bontà e l’importanza. Su questo tipo di terreno l'Arneis esprime tutte le sue potenzialità di aroma ed eleganza. Vino dai profumi intensi e floreali affascina il palato con la raffinatezza di un gusto strutturato e persistente destinato a migliorare negli anni a venire. Abbiamo voluto dedicare questo lavoro a nonno Francesco Carbone, meglio conosciuto come "Cecu d'la Biunda", sia per l'Arneis che piantò nelle sue vigne che per ciò che seminò nei nostri cuori.

Zona di produzione: Roero, comune di Canale e Vezza d’Alba
Altitudine: 250-350 metri
Resa per Ha: 7,5 ton.
Superficie: 2 Ha
Gradazione: 12,5-13,0
Acidità: 5,5/6 g/l
Formato: bottiglia (0.750 lt)
Prima annata: 2004

Premi e riconoscimenti
Slow Food Guida al Vino Quotidiano miglior Arneis Qualità/Prezzo
Roero Arneis Cecu d'la Biunda 2008
L'Epresso I Vini d'Italia 2010
• Migliori acquisti della regione
  Roero Arneis Cecu de la Biunda 2008: 16/20
L'Epresso I Vini d'Italia 2009
• Roero Arneis dell'anno Menzione speciale i 50 Outsider
 Cecu de la Biunda 2007: 16,5/20
L'Epresso I Vini d'Italia 2009
• Migliori acquisti della regione
  Roero Arneis Cecu de la Biunda 2007: 16,5/20
Gambero Rosso
• Cecu de la Biunda 2007: 90/100 [leggi l'articolo]

Colore: paglierino intenso brillante.
Olfatto: il vino è dotato di grande intensità olfattiva. Mostra un insieme di grande profondità che si sviluppa lentamente verso sensazioni di importante freschezza aromatica, che spaziano dal ribes bianco alla salvia, passando attraverso note di menta.
Gusto: l’ingresso al palato è piuttosto marcato da una splendida freschezza gustativa che gradualmente mostra il suo vero carattere potente e avvolgente. Il suo sviluppo è molto crescente e termina con un finale ricco e molto persistente, che vede il trionfo del ribes bianco.
Abbinamenti: per la sua finezza olfattiva e gustativa accompagna a meraviglia risotti ai frutti di mare e pesci al forno.


Scarica le foto ad alta qualità (Formato ZIP)
 Home •  Il Territorio •  L'Azienda •  La Produzione •  Rassegna Stampa •  Contatti •  News •
Copyright © 2007 - Tutti i diritti riservati • P.Iva: 02055600049
Design e Sviluppo Pro-vocazione