Filosofia
Photo gallery
Richiedi Informazioni

Filosofia

 

In questi anni in cui la globalizzazione ha preso il sopravvento, pare che anche il mondo del vino ne sia influenzato, si trovano infatti vini sempre più omologhi e standardizzati nei gusti e nei profumi, simili da nord a sud e addirittura tra i vari continenti. Le nostre scelte produttive vanno contro corrente. A favore della storia e della cultura di questo territorio, il Roero, in cui crediamo fortemente, e nel suo prezioso patrimonio vitivinicolo: verso la ricerca estrema della valorizzazione delle piccole produzioni, delle diversità, dell'uva prodotta su ogni singola collina o addirittura su ogni piccolo appezzamento.

Per ottenere grandi risultati di estrema valorizzazione dei nostri vitigni bisogna partire dal basso: questo è l'unico modo per arrivare veramente in alto nella scala qualitativa.   Dai nostri stupendi terreni: da qui tutto nasce, senza di essi non potremmo ottenere i vini di cui andiamo orgogliosi. La nostra filosofia ci porta a rispettare l'origine dei terreni e garantirne la salute: dobbiamo nutrirli e lavorarli in modo equilibrato perché possano fornire alle nostre viti una corretta alimentazione naturale, che permetta di sviluppare un buon apparato vegetale e una giusta quantità di frutti, con una buona concentrazione. Elementi, questi, necessari per produrre un grande vino. Per ottimizzare poi la qualità delle uve entra in gioco la nostra bravura nelle operazioni di vinificazione, maturazione e invecchiamento. Siamo fermamente convinti che un bravo produttore non può far altro che esaltare al meglio le caratteristiche del frutto che la terra gli ha donato, quindi sta a noi capire quali sono le operazioni giuste da attuare per valorizzarne l'eccellenza! Tutto ciò per fare in modo che nel bicchiere che state sorseggiando, per quanto lontani voi siate, possiate sentire i profumi, i gusti, le emozioni e la passione di un territorio unico, piccolo e non globale!

Il proverbio piemontese riportato sull'etichetta di ogni bottiglia di vino Monchiero Carbone riassume bene questo concetto.

"OGNI USS A L'HA SO TANBUSS"
In dialetto significa letteralmente "Ogni porta ha il suo batacchio", implicitamente ogni famiglia ha le sue peculiarità.

Ma il significato che noi intendiamo è che dietro la porta della nostra cantina troverete una storia unica, fatta di personalità, tradizione e segreti che non è riproducibile in nessun' altra cantina. Se coglierete l'opportunità di oltrepassare la nostra porta potrete cogliere il nostro singolare stile ed assaporarne tutte le sensazioni e le complessità riflesse nei nostri vini.

E in effetti, il detto comprende bene anche i nostri sentimenti verso la concezione dei vini del Roero, perché ogni collina, così diversa l'una dall'altra, darà un vino dalle mille sfaccettature a seconda di chi sarà a lavorarla!

 

Francesco Monchiero

 Home •  Il Territorio •  L'Azienda •  La Produzione •  Rassegna Stampa •  Contatti •  News •
Copyright © 2007 - Tutti i diritti riservati • P.Iva: 02055600049
Design e Sviluppo Pro-vocazione